Ultime notizie

bacio

L’amore “difficile” di Cotroneo e Giovannesi apre il Capodarco L’Altro Festival

Prende forma il programma del Capodarco L’Altro Festival 2016: dal 19 al 26 giugno, 8 serate di cinema, cortometraggi, musica e buon cibo

Comincia a prendere forma il programma del Capodarco L’Altro Festival 2016: dal 19 al 26 giugno, 8 serate di cinema, cortometraggi, musica e buon cibo nella terrazza sul mare della Comunità di Capodarco di Fermo (inizio ore 21.15). Le prime due serate saranno dedicate all’amore “difficile”. Per l’apertura di domenica 19 è stato infatti scelto […]

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
fo

L’anello debole, 10 corti del 2015 da oggi fruibili in versione integrale

Sono 3 finalisti e 7 selezionati della IX edizione del Premio, che vengono “liberati” online dai loro autori.

Da oggi sono fruibili online, in versione integrale, alcune delle migliori opere che hanno partecipato all’edizione 2015 del premio L’anello debole. Il regolamento prevede infatti che gli autori possano scegliere se permettere la pubblicazione dell’intera opera subito dopo la selezione o dopo uno o due anni. I 10 cortometraggi “liberati” (1 audio e 9 video)affrontano […]

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ancora un ordigno davanti a una chiesa: è il quarto caso a Fermo

“Siamo una chiesa che dà fastidio. Questa situazione comincia a preoccupare. Ad essere nel mirino credo che siano i preti, non le parrocchie”, torna così a interrogarsi don Vinicio Albanesi, presidente della comunità di Capodarco, su quanto accaduto ieri mattina davanti alla chiesa di Campiglione, dove è stato ritrovato dal parroco don Luigi Traini, un […]

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

“Corto Giovani”: 33 video si contendono il premio speciale de L’anello debole

Nella X edizione del premio organizzato dalla Comunità di Capodarco verrà assegnato un riconoscimento gli autori under36

Sono 33 le opere che si contenderanno “Corto Giovani”, il premio speciale che in questa edizione de L’anello debole verrà assegnato al miglior video – tra quelli in concorso in tutte le sezioni – realizzato da autori residenti in Italia di età compresa tra 18 e 36 anni. “Corto Giovani” è promosso in collaborazione con […]

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

#Capodarco50. Presentazione del libro “L’intelligenza dell’Anima”

In preparazione per il cinquantesimo della Comunità di Capodarco (1966-2016)

In preparazione per il cinquantesimo della Comunità di Capodarco (1966-2016), si segnala la presentazione del libro “L’intelligenza dell’Anima” realizzato dalle persone con disabilità accolte dalla Comunità di Perugia. La presentazione avverrà venerdì 27 maggio alle ore 17,30 presso la Sala Convegni del Centro Mater Gratiae a Montemorcino. Interverranno: Catiuscia Marini (presidente della Regione Umbria) – Andrea Romizi (sindaco del Comune di Perugia) – don […]

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Dipendenze, Fernandez: lavorare sul ricordo del trauma per superarlo

Al seminario di Capodarco la presidente EMDR Italia e Europe; la Comunità terapeutica Arcobaleno sta sperimentando il metodo

CAPODARCO – Lavora sui ricordi traumatici l’EMDR (Eye Movement Desensitization and Reprocessing), metodo psicoterapico che agisce “riparando” e “desensibilizzando”, così da aiutare la persona a rielaborare il trauma e depotenziarne gli effetti negativi. Lo ha spiegato Isabel Fernandez, presidente EMDR Italia e EMDR Europe, intervenendo al seminario di formazione – aperto ad operatori e psicoterapeuti  – promosso […]

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Dipendenze, ecco il metodo che aiuta il cervello ad auto guarirsi

Alla Comunità di Capodarco di Fermo la psicoterapeuta Isabel Fernandez, presidente EMDR, illustra il metodo che “ripara” e “desensibilizza” i ricordi traumatici.

CAPODARCO – Il trauma psicologico è una “ferita dell’anima”, qualcosa che spezza il modo di vivere e percepire il mondo e di questo evento si continua a soffrire anche a distanza di moltissimo tempo, provando le stesse sensazioni di ansia, angoscia e pericolo attraverso i ricordi che restano “immagazzinati nel cervello”. E’ proprio sui ricordi […]

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi