Ultime notizie

Terrazza della Comunità di Capodarco © Stefano Dal Pozzolo

La Comunità di Capodarco compie 50 anni e festeggia la sua “utopia concreta”

CAPODARCO – “La persona è una sacralità e come tale va rispettata. Lo sforzo è capire come è possibile rispettare la persona e alimentare i suoi sogni, come è possibile renderla felice”. Don Vinicio  Albanesi, presidente della Comunità di Capodarco di Fermo, racconta così l’impegno di una vita a fianco delle persone più deboli. Una strada molto lunga, […]

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
funeraleEmmanuel

L’addio dei migranti a Emmanuel: nelle vene lo stesso sangue

FERMO – “Nessun uomo vive per se stesso. Se viviamo o moriamo, viviamo e moriamo per Dio. Se tu sei nero è per volontà di Dio, se sei bianco è per  volontà di Dio. Il signore ci ha creato di colore differenti ma tutti abbiamo lo stesso sangue Alleluia”. Sono tutti sull’altare i compagni di Emmanuel […]

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Funerali di Emmanuel: domenica in Duomo di Fermo

COMUNICATO STAMPA Si terranno domenica 10 luglio alle 18 nella Cattedrale di Fermo i funerali di Emmanuel Chidi Namdi. A celebrare la funzione l’arcivescovo di Fermo, monsignor Luigi Conti, assieme a don Vinicio Albanesi. La salma sarà in Duomo dalle ore 16. Saranno presenti la presidente della Camera Laura Boldrini, il Ministro per le Riforme Maria Elena […]

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

L’Italia fa sentire la sua voce: è corsa alla solidarietà per Chiniery

FERMO – Tante le manifestazioni di affetto giunte alla Comunità di Capodarco dopo l’uccisione di Emmanuel Chidi Namdi. Centinaia  di mail e telefonate, conseguenza di una solidarietà spontanea che da tutta Italia fa sentire la sua voce in favore di Chiniery Emmanuel, la compagna del 36enne nigeriano ucciso. C’è chi esprime vicinanza, chi si propone […]

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Emmanuel, Alfano: grazie a don Vinicio per l’accoglienza ai migranti

FERMO – Oggi Fermo si è svegliata presto. Nella testa le sensazioni per la giornata convulsa di ieri e la eco suscitata dalla morte di Emmanuel, 36enne nigeriano ucciso da un giovane fermano. Nel cuore le emozioni per la veglia che, sempre ieri sera, ha portato oltre 500 persone a partecipare e a manifestare affetto […]

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Emmanuel, la preghiera di don Vinicio: “Ti chiediamo perdono”

FERMO – “Caro Emmanuel, ti chiediamo perdono”. Inizia così la preghiera rivolta da don Vinicio Albanesi al giovani nigeriano ucciso a Fermo, letta durante la veglia che si è tenuta ieri al seminario arcivescovile per ricordarlo. Emmanuel Chidi Nnamdi era ospite del seminario insieme alla sua compagna Chimiary,  da otto mesi, nel progetto di accoglienza gestito […]

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Chimiary canta per il suo Emmanuel, morto per difenderla: Dio dove sei?

E’ UN PAESE DI PROVINCIA come tanti Fermo, arroccato su un colle, vicino al mare. E questo sembra un giorno come tanti, d’inizio estate, pieno di cicale, col caldo che incolla i vestiti. Ma non lo è: Emmanuel è morto e mentre si aspetta la conta “legale” delle ore per poterlo dichiarare tale, la storia […]

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

In fuga da Boko Haram, insultato e picchiato: è in coma irreversibile

FERMO – Coma irreversibile. E’ questa la condizione di Emmanuel, 36enne nigeriano ridotto in fin di vita dopo una violenta colluttazione con un italiano ieri a Fermo, nelle Marche. Emmanuel, insieme, alla compagna Chimiary, sono ospiti da otto mesi del seminario arcivescovile di Fermo, nel progetto gestito dalla Fondazione Caritas in veritate di don Vinicio Albanesi. […]

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi