Archivio Tag: Riccardo Sollini

Il sociale nelle scuole: all’Itis di Fermo il film “Il più grande sogno”

Sabato 4 febbraio 2017, alle ore 9.30, presso l’aula magna ITIS Montani, la Comunità L’Arcobaleno di Capodarco, il Dipartimento delle Dipendenze dell’Area Vasta 4, l’Ambito Sociale XIX e l’ITIS di Fermo, con il patrocinio della Provincia di Fermo, organizzano una mattinata di riflessioni su: disagio giovanile e adolescenziale; dipendenze; possibilità di riscatto; cambiamento e impegno […]

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Nuove dipendenze, l’esperienza innovativa di Capodarco raccontata in un Master

L’approccio innovativo della Comunità terapeutica Arcobaleno di Capodarco raccontato al “Master Addiction e comportamenti a rischio” organizzato dal Centro di formazione Co.Ge.S in collaborazione con la Scuola di specializzazione in psichiatria dell’Università Cattolica del Sacro Cuore e l’Istituto Progetto Uomo che si terrà dal 24 febbraio 2017 al 2 febbraio 2018 in diverse sedi tra […]

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Droghe, Comunità preoccupate: “Dipendenze in crescita, ma servizi invecchiati”

ROMA – Ripristinare il Fondo nazionale di intervento per la lotta alla droga, concretizzare l’accordo Stato-Regioni dove prevede la pari dignità tra i servizi pubblici e privati accreditati, senza dimenticare di dare un nome alla delega alle politiche antidroga, rinnovare la consulta di esperti e operatori sociali prevista dal Dpr 309/90 e organizzare la Conferenza […]

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Cannabis, Capodarco: “Occasione per rimettere in agenda le dipendenze”

” La legge non è perfetta, ma rappresenta un occasione, non tanto per la questione cannabis, ma per rimettere nell’agenda politica il tema delle dipendenze che negli ultimi anni non ha trovato spazio né interesse”. È questo il commento di Riccardo Sollini, responsabile della comunità Arcobaleno di Capodarco, sul testo di legge sulla legalizzazione della […]

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

La Comunità L’Arcobaleno di Capodarco si racconta in un servizio del Tg2

Il servizio di Lisa Marzoli realizzato per il TG2 racconta la Comunità Terapeutica L’Arcobaleno di Capodarco attraverso le interviste al responsabile Riccardo Sollini, alla psicologa e psicoterapeuta Teresa Antonelli e all’intervento del presidente della Comunità di Capodarco, don Vinicio Albanesi. La struttura socio-sanitaria, si trova a Fermo e si rivolge a ragazzi con età compresa tra […]

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

“Emdr e dipendenze patologiche: esperienze terapeutiche a confronto”, il 12 maggio convegno alla Comunità di Capodarco

CAPODARCO – S’intitola “Emdr e dipendenze patologiche: esperienze terapeutiche a confronto” il convegno in programma il 12 maggio presso la Comunità di Capodarco e vuole essere un momento di approfondimento e di riflessione rispetto al contributo del protocollo Emdr nella cura delle dipendenze patologiche. Introdurranno i lavori don Vinicio Albanesi, presidente della Comunità di Capodarco e dell’associazione […]

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Le patologie correlate alla tossicodipendenza, come Hiv ed epatite C, delle persone accolte in comunità terapeutiche

BOLOGNA – Le patologie correlate alla tossicodipendenza, come Hiv ed epatite C, delle persone accolte in comunità terapeutiche? Nelle Marche sono «maggiormente concentrate sulle fasce di età che vanno dai 36 ai 50 anni. Anche se le ragazze giovani risultano più esposte ad infezioni rispetto ai coetanei maschi, tuttavia il loro numero in carico ai […]

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi