Dipendenze patologiche

Negli anni ’80 la Comunità, sempre attenta ai bisogni del territorio e alle necessità della collettività, iniziò ad occuparsi del problema della tossicodipendenza:  erano anni in cui i servizi di assistenza non erano ancora adeguatamente attrezzati per questa problematica,  anni in cui la morte faceva parte del percorso dei ragazzi, con le morti per overdose e l’esplosione dell’AIDS.

La Comunità  di Capodarco fu una delle prima a intuire la forte necessità di creare uno spazio adeguato per occuparsi dell’assistenza e del reinserimento dei ragazzi colpiti da questo problema, dando vita, nel 1985, all’associazione “L’Arcobaleno”.

Un’associazione che, mutando nel corso degli anni impostazioni e percorso terapeutico, è stata in grado di adattarsi efficacemente ai mutamenti sociali e ai bisogni dei soggetti accolti, ottenendo, nel 2011,  l’accreditamento regionale con 4° livello di eccellenza per l’erogazione di servizi di riabilitazione ed educativo-assistenziali per tossicodipendenti.

– Carta dei servizi

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi